Solai e pilastri

I solai Ecohouse System sono resistenti, leggeri e autoportanti ed essendo montati dal piano sottostante non richiedono l’impiego di gru, puntelli e casseri dei solai tradizionali.

Il montaggio avviene posando in successione dal basso la struttura portante in lamiera di acciaio zincato ed i pannelli portanti e isolanti che permettono l’immediata pedonabilità, poi superiormente, si inseriscono le corree ripartitrici e di collegamento, la rete e si getta il calcestruzzo che ingloba e blocca il solaio con le murature esterne, da noi definita “la cerchiatura” come sulle botti.

Sul solaio può essere stesa, direttamente ad umido, la pavimentazione continua o successivamente i pavimenti tradizionali.

Il sistema di prefabbricazione autoportante di pilastri e travi con lamiere avvolgenti permette la massima velocità di esecuzione, senza casseri e carpenteria, con incastri e fissaggi imbullonati per la massima resistenza alle sollecitazioni sismiche.

I pilastri  sono in lamiera d’acciaio zincato  uniti con staffe di registrazione imbullonate, riempiti di calcestruzzo assieme ai solai; anche le travi sono costruite in lamiera di acciaio zincato e riempite di calcestruzzo in sostituzione delle gabbie di tondini.

Il metodo Ecohouse System permette di recuperare i 7 – 12 cm del massetto tradizionale e di evitare il peso di sabbia e inserti vari (da 1 a 2 quintali), a tutto vantaggio dell’antisismicità dell’edificio.